DIRITTO DI NAVIGAZIONE

Il diritto alla navigazione è una branca d’interesse e intervento dell’Avvocato Susanna Gaiotto, operante sia negli studi di Roma che in quelli di Milano, al giorno d’oggi al centro dell’attenzione di media e politici.

Campo delicato e controverso, il diritto di navigazione esplora i problemi giuridici riguardanti il dovere degli stati di intervenire in situazioni critiche – come l’intercettazione di imbarcazioni e similari – rispondendo alla Convenzione delle Nazioni Unite sul diritto del mare, sul Protocollo delle Nazioni Unite sul Traffico di Migranti e non solo.

In sostanza, il diritto alla navigazione è un raggruppamento di norme giuridiche che regolamentano i sistemi di navigazione, nelle quali l’Avvocato Susanna Gaiotto è specializzata grazie alla pluriennale esperienza nel campo giuridico e legale.

Il diritto alla navigazione comprende:

  • navigazione marittima
  • navigazione in fiumi, laghi e canali
  • trasporto aereo 

Benché si possa pensare che il diritto alla navigazione riguardi unicamente tratte marittime, oggi questa branca interessa tutti i mezzi di trasporto.

Per ulteriori informazioni in merito, potete richiedere una consulenza all’Avvocato Susanna Gaiotto contattandola attraverso il form nella sezione Contatti o prenotando un appuntamento presso lo studio di Roma e Milano. 

Contatti e posizione

Torna su